DANTE 100 X 100

Invito dante.jpg

DANTE 100 PER 100

CENTO ARTISTI PER CENTO CANTI
della DIVINA COMMEDIA di Dante

PARADISO

a cura di Giorgio Seveso e Francesco Oppi

 

1 – 26 luglio 2009


Chiostro dei Glicini – Società Umanitaria
ingresso via San Barnaba 48 – MILANO

orario continuato

dal lunedì al venerdì10.00-19.00
Sabato e domenica    15.00-20.00

Inaugurazione: mercoledì 1 luglio 2009 ore 19.00

testo critico di Giorgio Seveso – Catalogo in mostra (Raccolto Ed., 2009)


Artisti impegnati nella terza
Cantica _ Paradiso:


Lorenzo Perrone – Carlo Montesi – Romeo Borzini – Lamberto Correggiari – Matteo Capobianco – Vito Intini – Gioxe De Micheli – Paola Nasso – Sergio Ciulli – Daniela Giovannetti – Barbara Gabotto – Giacomo Guidetti – Antonio Tonelli – Patrizia Cigoli – Matteo Di Corato – Grazia Gabbini – Fausta Dossi – Silvio Manzotti – Lidia Kaly – Giuliano Grittini – Andrei Cristian Iancu – Bros – Loredana Galante – Claudio Nicolini – Salvatore Dongiovanni – Antonio Fomez – Bruna Aprea – Yumiko Tachimi – Giuliana Fanti – Daniela Rancati – Cristian Sonda – Elvio Marchionni – Fernando De Filippi.

 

Con il Paradiso, si completa il progetto triennale Dante 100×100, ovvero 100 artisti contemporanei chiamati dalla Cooperativa Raccolto a interpretare singolarmente l’opera del Divin Poeta. In mostra, dall’1 al 26 luglio, ci saranno 33 opere inedite, di forte suggestione, che illustrano l’ultima Cantica della Divina Commedia. Dal libro bianco di Lorenzo Perrone, da cui Beatrice può leggere i nostri visi, ai segni maturi e raffinati di Lamberto Correggiari, che propone il dubbio sulle realtà ultraterrene; dalla famosa scaletta di Antonio Fomez, che qui si cimenta con Adamo, ai colori abbacinanti dell’intenso lavoro di Silvio Manzotti, e all'”onironico” e raffinato lavoro di Gioxe De Micheli, fino all’inconfondibile segno di Fernando De Filippi che chiude la Commedia; in mostra anche le opere di Sonda e Bros che dall’esperienza street si cimentano coll’Alighieri. Un libero viaggio di cristallina creatività tra incisioni, acqueforti, pastelli, matite, olii, acrilici, tecniche miste. Una mostra raffinata e ricca di provocazioni sempre costruttive, che dà modo di avvicinarsi al poema per riscoprirlo attraverso gli occhi e le pulsioni di alcuni tra i più rilevanti e interessanti artisti contemporanei.


INFO:

Società Umanitaria, tel. 02-5796831 (http://estate.umanitaria.it)
Coop. Raccolto, tel. 0331-875337     (www.raccolto.org)

 

ILLUSTRAZIONE

18 X 21

TECNICA MISTA SU CARTA

PARADISO: CANTO XXXI “

13° TERZINA

—-
Le facce tutte avean di fiamma viva
e l’ali d’oro, e l’altro tanto bianco,
che nulla neve a quel termine arriva.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.