ART’CO COMO 2008

Homepage.jpg

como 406.jpg

ART’CO COMO 2008

ART’CO/08: ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

dal 16 al 19 Maggio

LARIO FIERE ERBA COMO


ART’CO/08: ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA PROTAGONISTA DEL MAGGIO LARIANO

Erba – Como, aprile 2008. Dal 16 maggio uno dei comprensori più suggestivi d’Italia ospiterà circa 80 Galleristi che, con le loro opere, delineeranno un percorso artistico complesso e articolato: dall’arte moderna alle migliori proposte contemporanee.

ART’CO/08 prende nasce dall’iniziativa di Mediaconsulter di dare vita ad una manifestazione volta a dare ai cittadini del Lario e del suo entourage socio-culturale, che è una “piazza” attiva e intellettualmente vivace, l’opportunità di entrare nel novero delle poche sedi italiane che ospitano una manifestazione d’arte moderna e contemporanea di alto livello.

L’evento nasce, quindi, carico di importanti aspettative.

ART’CO/08 rappresenta un importante legame tra una delle più note zone turistiche italiane, ma anche uno dei distretti industriali più produttivi, una struttura fieristica efficiente e un’organizzazione di fiere ed eventi d’arte più attive – che ha creato “Bergamo Arte Fiera” e nell’arco di poche edizioni l’ha portata a raddoppiare gli espositori e a diventare di diritto il contrappunto dell’asse Torino-Milano-Bologna.
Ad ART’CO/08, alla sua prima edizione, non si può che augurare il medesimo successo e un’altrettanto prospera vita.

Al pubblico che visiterà ART’CO/08, raggiungendo i padiglioni di Lario Fiere, è offerta l’opportunità di vivere da vicino uno scampolo di quel mercato dell’arte che nell’ultimo decennio è sempre stato in ascesa: il comparto del contemporaneo e del moderno. Il trend di questo settore indica la propensione del pubblico a guardare al mercato dell’arte come ad un ambito d’investimento sempre più assimilabile a quelli tradizionali o, se vogliamo, ad esso concorrenziale.
Causa o effetto non si sa, ma certo è che anche a questo aspetto è legato l’allargamento della base collezionistica: ai grandi collezionisti e ai compratori occasionali ultimamente si sta affiancando in modo quasi inaspettato il piccolo e medio collezionismo. Sicuramente presente anche in questa zona d’Italia.

Con ART’CO/08 i collezionisti e gli amanti dell’arte moderna e contemporanea di Como, Lecco, Erba e tutte le zone che intorno gravitano, non ultima la vicinissima Svizzera, si troveranno direttamente calati e partecipi nel mercato dell’arte moderna e contemporanea. Un mondo dal calendario espositivo ricco e talvolta affollato in cui si possono vedere e confrontare un grande numero di opere. Questo allargamento dell’offerta se da un lato si può pensare che porti a una ripetitività delle opere proposte dall’altro, proprio per il serrato confronto, diventa garanzia per acquisti sicuri. Così, se le Gallerie rimangono i luoghi dove vengono concluse la maggior parte delle vendite, le fiere e le mostre diventano punti di particolare interesse.

E’ in questo scenario che ART’CO/08, mostra e mercato di Arte Moderna e Contemporanea, nasce per diventare, con scadenza annuale, un appuntamento di successo.
Per il comprensorio lariano un debutto ed un futuro positivo di ART’CO sono un tassello importante per conferirgli lo status di luogo d’arte a tuttotondo: dall’antico al moderno al contemporaneo, dalla pittura alle arti decorative, dalla scultura alle installazioni, dalle mostre culturali a quelle mercato.

Inserendosi in calendario alcuni mesi dopo le fiere di Bologna e Milano, lasciando sedimentare proposte e considerazioni, ART’CO/08 ha l’obbiettivo di offrire una selezionata eccellenza di opere, di essere quindi un randez-vou importante per indagare le tendenze artistiche della produzione contemporanea, gli orientamenti del collezionismo e il reale polso del mercato del moderno.

Dal 16 al 19 maggio 2008 circa 80 Gallerie proporranno le loro collezioni con le ultime acquisizioni, l’elenco comprende alcune delle più grandi ed rinomate che operano attualmente in Italia.
La presenza di questi operatori garantisce un percorso di alta qualità in un insieme armonico, senza divisioni in settori, in cui le articolazioni tematiche forniranno diverse opportunità per confrontare le molteplici anime dell’arte del Novecento e della produzione attuale, il tutto in un lay-out all’insegna della modernità. Un allestimento scevro da interferenze di ordine formale e cromatico dove solo il bianco dei pannelli divisori e il grigio del percorso calpestabile delineano stand e corridoi, entrambi ampi. In sostanza, una scelta di essenzialità e rigore dove a dominare sono la luce e gli spazi, ma più di tutto le opere esposte.

 
La mostra sarà inaugurata ufficialmente e venerdì 16 maggio 2008 alle ore 18.

TROVERETE ALCUNI MIEI PEZZI ESPOSTI NELLE GALLERIE “ARTEA” E “PROGETTO ARTE E.L.M.” NEI RISPETTIVI STAND.    

Commenti (1)

  • Avatar

    acme107

    |

    ;D ;D bene bene !!!

    Reply

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.