WALLART MANTOVA

5072

WALLART MANTOVA 2013

75 x 3 meters wall

Finalmente pubblicato il progetto di arte collaborata realizzato a Mantova, un grazie particolare all’Azienda Ospedaliera Carlo Poma e soprattutto alla volenterosa creatività dei giovani artisti frequentanti le classi IV LD e la IV LC del Liceo Artistico Giulio Romano coordinate dal professor Vincenzo Denti.

Questi progetti di ” streetart shared “che porto avanti da oltre 2 anni, mi lasciano grandi emozioni e grandi ricordi. Il dipinto in se nasce e cresce in collettività,  ogni partecipante è libero di realizzare dei bozzetti individualmente svariando nella forma e nei contenuti.

Il mio ruolo artistico si trasforma nel vettore delle loro idee, curo la forma stilistica generale del dipinto, ma cerco di non interferire con le scelte pittoriche dei giovani artisti in fase di realizzazione del murales.

Il concept di questi progetti innescano conseguentemente altri pensieri oltre la didattica studentesca, poiché i dipinti vengono realizzati dai cittadini per la città. Cittadini che in sostanza si riappropriano  di spazi che prima erano impersonali, restituendogli un’identità, che successivamente diventa simbolo della citta, identificata  nella via in cui c’è ” il muro dipinto”.

Quindi, ad differenza di un’opera di arte urbana in cui l’artista realizza ed il pubblico fruisce del risultato,  in questo caso specifico è la gente che restituisce a se stessa uno spazio, nei contenuti e nella forma,  se la forma non è proprio la più ricercata nel tratto e nel concetto, il progetto ne giustifica il contenuto finale e la sperimentazione artistica.

Cristian Sonda.

click preview

Video

 Videomantova 250

Press

Corriere

Drawings

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.