SENZATOMICA

Logo 1

1

SENZATOMICA A MILANO

Dopo le esposizioni di Firenze e di Pesaro, l’allestimento multimediale che vuole risvegliare le coscienze al pericolo delle armi nucleari arriva a Milano. Dall’8 al 29 marzo sarà ospitato nella suggestiva struttura della Rotonda della Besana

Senzatomica approda a Milano a marzo, nel bellissimo contesto cittadino della Rotonda della Besana, a pochi passi da piazza Cinque Giornate, nel cuore della città. La Rotonda della Besana, un luogo prezioso e storico di Milano, ha già ospitato altre importanti mostre. L’ex chiesa di San Michele, al centro della struttura, è stata appena superbamente restaurata e, insieme al vasto porticato che la circonda, è un luogo ideale per ospitare Senzatomica e accogliere i molti visitatori previsti. La mostra inaugurerà ufficialmente il pomeriggio dell’8 marzo e proseguirà fino al 29 marzo.

La mostra “Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari” è promossa dall’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai nell’ambito della campagna per l’abolizione degli ordigni nucleari; informare, far riflettere e dare potere alla gente sono i suoi obiettivi principali.

Il percorso della mostra è destinato a persone di tutte le fasce di età ma un’attenzione speciale viene riservata ai giovani studenti. Per questo le scuole interessate possono prenotare e usufruire di visite guidate e gli insegnanti possono scaricare il materiale didattico.

“Senzatomica – trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”
Milano – Rotonda della Besana

Orari di apertura dal 9 al 29 marzo 2013:
lun – mar – mer – gio – dom 9.30 – 21.30
ven e sab 9.30 – 22.30

INGRESSO GRATUITO

Liveperformace di Cristian Sonda, Eugenia Garavaglia e Bros per supportare l’organizzazione SENZATOMICA e il disarmo nucleare nel Mondo. Gli artisti realizzeranno tre opere che saranno esposte all’interno della Rotonda Della Besana durante la mostra, ed infine messe in asta. Il ricavato sara’ interamente donato a SENZATOMICA.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.