show and events

L'INDIVIDUALITA' DEL DUALISMO

DOPPIA PERSONALE

Cristian Sonda, Eugenia Garavaglia

Padiglione D'arte Sala Virga, Inveruno 2017.

 

di Francesco Oppi

(da L’unicità del dualismo – Raccolto Ed., 2017)

Non voglio scrivere di Eugenia e Cristian in due momenti separati; non mi sembra corretto per il tipo di rapporto che ho con loro e per il progetto che abbiamo costruito insieme per questa esposizione ad Inveruno. Li ho conosciuti insieme nel 2005 e li ho seguiti nel percorso creativo con interesse e aspettative, sapendo, o pensando di sapere, che le loro caratteristiche delineano due personalità artistiche distinte, ma anche profondamente e positivamente intrecciate tra loro.

Eugenia e Cristian sono espressione di quella generazione che attorno ai vent’anni era già completamente digitale.

Entrambi però sviluppano il loro modo espressivo fondamentalmente attraverso la manualità e il gesto disegnativo e pittorico.

Nel corso degli anni entrambi si impegnano a cercare di dare anche un senso “sociale” ai loro interventi artistici che sovente avvengono in spazi pubblici.

Cristian nei primi anni duemila realizza le sue opere con tratti decisi e con campiture cromatiche ben delimitate e ben meditate; Eugenia invece si avvicina all’illustrazione, le sue figure sono tracciate delicatamente e il colore è trattato con sfumature e toni spesso più leggeri.

Mentre Eugenia procede negli anni con una certa linearità e continuità nel proprio lavoro di ricerca creativa, inseguendo una sempre più raffinata efficacia espressiva del soggetto, Cristian procede a scatti di cambiamento che di volta in volta sviluppa pur essendo sempre riconoscibile. Sonda ed Eugenia sono reciprocamente un’importante fonte di confronto e ispirazione creativa e tecnica.

Questo aspetto appare e si evidenzia in quei lavori che i due artisti hanno realizzato insieme e dove in un certo senso scompaiono sia Eugenia che Cristian per lasciare spazio ad “Eusonda” in cui si concretizza davvero una sorta di unicità di questo florido dualismo.

 

canvas cristian sonda 1

Canvas cristian sonda 3

Canvas cristian sonda antCigarettes ant Illustratioant

Eu5

 

XX x XX

XXxXX 250

"XX x XX"

venti per venti

Studio D'Ars Milano.

XX x XX -ventiperventi- inaugura il 12 dicembre allo Studio D’Ars di Via Sant’Agnese 12 a Milano.
XX x XX è una collettiva di artisti italiani curata da Daniele Decia che spazia dalla Street Art al New Pop passando per l’Underground.
Settantuno artisti il cui denominatore comune è “il contemporaneo”, settantuno opere 20×20 diverse per fattura e genere presentate in maniera uniforme.

Qui il Video dell'espozione 

 

 

20

SENZATOMICA

Logo 2

SENZATOMICA A MILANO 

“Senzatomica - trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari”


Milano – Rotonda della Besana

Orari di apertura dal 9 al 29 marzo 2013:
lun – mar - mer - gio - dom 9.30 – 21.30
ven e sab 9.30 – 22.30

INGRESSO GRATUITO

2

Liveperformace di Cristian Sonda, Eugenia Garavaglia e Bros per supportare l'organizzazione SENZATOMICA e il disarmo nucleare nel Mondo. Gli artisti realizzeranno tre opere che saranno esposte all'interno della Rotonda Della Besana durante la mostra, ed infine messe in asta. Il ricavato sara' interamente donato a SENZATOMICA.

All'interno del post molte foto della perfomance, le foto delle opere e come partecipare all'asta.

 Cry250

Besana artists 250

 

INFART 6

Infart6ant

Past Forward

La creatività italiana tra passato e futuro: i capolavori di ieri reinterpretati dai talenti di oggi.

Un progetto di Giovanni Cervi a cura di Diego Knore, Giovanni Cervi, Yasha Young presso gli spazi dei Musei Civici di Bassano del Grappa

Opening: 31 Agosto – Ore 18:30

Durata: 31 Agosto – 7 Ottobre

Location: Musei Civici

CONTINUA A LEGGERE ...

 

A4 - SOLO SHOW

Logo ant

Sono lieto di invitarti ad una piccola ma emozionante esposizione a Milano nominata A4, il titolo ricorda un lungo e rapido percorso sviluppatosi come un'autostrada di idee realizzato nel formato cartaceo che piu amo, il formato A4.

A4 – Percorso introspettivo yin e yang

 Spazio Raw 

Corso di Porta Ticinese , 69 – Milano -Inaugurazione: Mercoledì 24 Settembre 19:00

dal 24 Settembre al 17 Ottobre.

Orario: 15.30 – 19.30 dal lunedì al venerdì. Ingresso libero

 

Informazioni: tel. 02.49436719 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

Si inaugura mercoledì 24 Settembre  alle ore 19.00 presso Spazio Raw la mostra A4 – Percorso introspettivo yin e yang  - a cura di Rossana Sgarbi.

 L'evento nasce dall’idea di raccontare l’arte nel presente e nel futuro.

 La scelta di opere in formato A4 non è casuale ma nasce dal desiderio dell’ artista di creare un percorso lungo quanto un’autostrada ma profondo come l’anima che per natura possiede una parte yin e una yang , ovvero i due principi opposti che governano l’intero universo.

Cristian Sonda nella sua street art desidera comunicare attraverso colori brillanti che catturano l’occhio  e lo spirito, la quotidianità fatta di gioie, dolori ma anche di contraddizioni. La sua opera Rebel 2014 è un chiaro esempio di come ci sia qualcuno che non si uniforma alle idee ma ne crea di nuove e per questo nella società si espone completamente.Volti sorridenti , nascosti  , sguardi giocosi di uomini e donne che vivono nella “ CITY” che ballano un valzer o condividono un buffet sono la rappresentazione di un’ arte che vuole condividere un sogno utilizzando l’unione del nero ( yin ) e del bianco ( yang ) che nell’antica filosofia cinese rappresentavano l’osservazione del giorno che si tramuta in notte.

 L’ autore analizza e coglie le sfumature , l’atmosfera della città con le sue luci e i suoi sogni , l’ oscurità che avvolge la notte , solo il perfetto equilibrio di yin e yang porterà all’entelechia dell’intero universo.

 In conclusione l’artista ci insegna a credere nei sogni e per farlo ci stimola a guardare realtà sconosciute valorizzando luoghi abbandonati o semplicemente trascurati e chiede a chi desidera osservare di aprire il proprio cuore e creare un’immagine aggiungendo qualche colore e un pizzico di felicità.

Continua a leggere 

Scarica il catalogo PDF

scarica il flyer 

Locandina ant

 

DAM ARTE

ant

DAM ARTE

contemporary art gallery


Alcune delle mie opere sono esposte alla galleria DAM ARTE in via Manzoni 48 a Magenta, se siete in zona passate a dare un'occhiata...

 

 

MUTI ARCANI A TORINO

MUTI ARCANI

ventitrè artisti contemporanei reinterpretano il gioco di carte dei tarocchi

Pow Gallery , Piazza Castello 51, Torino

Inaugura il 21 settembre 2012 ore 18,00 fino al 30 settembre 2012.

Orari: dal martedì al sabato 15,00-19.00;

Catalogo: Muti Arcani a cura di Giuseppe Iavicoli, ed. Onions, Torino 2012.


Ufficio Stampa : B52Communication

CONTINUA e leggi comunicato stampa e presentazione.

CONTINUE to read more about event... (in italian language)

 

NUOVI COLORI

Cristian Sonda streetart

Wallpainting 39 x 3 meters

Settimo Milanese, Milano 2012


foto del dipinto completo

Montaggio_settimo_ant

Click to read the post

Mix_FB_ant

 

nuovi_colori_ant

NUOVI COLORI

ARTE PUBBLICA PER COMBATTERE L'ODIO RAZIALE.

Nuovi Colori è un progetto che nasce dall'esigenza di dare una risposta forte a chi, a Vighignolo, frazione di Settimo Milanese, negli ultimi anni scrive sui muri scritte razziste e inneggianti al nazi-fascismo.

La risposta passa attraverso l'arte di Cristian Sonda usata come strumento di aggregazione della comunità. La finalità, infatti, è quella di realizzare un’opera collettiva, attraverso un percorso partecipato che vedrà protagonisti gli stessi cittadini, un momento in cui rilanciare i valori della convivenza civile e della pace, attraverso un evento di arte pubblica che vada a recuperare il muro imbrattato, rendendolo un simbolo e un esperienza per il paese.

CONTINUA A LEGGERE ! TUTTO IL PROGETTO E GUARDA LE ANTEPRIME PRIMI DISEGNI DEI BAMBINI.

ant